Evviva, le giornate si allungano di nuovo

Finalmente si fa giorno prima. Ci fa venire voglia di alzarsi subito. Cosa associate alla primavera? E quante volte la festeggiate?
La primavera è un nuovo inizio. Chissà se è per questo che la gente pulisce?
Ovunque la primavera è sinonimo di nuovo inizio e rifiorire della speranza, concetti di cui sono interpreti innumerevoli e usanze modi di dire.

Basti pensare ad aforismi quali risveglio della natura, primavera della vita, sensazioni primaverili o anche (ahimè!) alle proverbiali pulizie di primavera.
Quando inizia la primavera per voi?
Poiché i lieti eventi si festeggiano con piacere a lungo, la primavera si adegua debuttando più volte: il 1° marzo segna l’esordio meteorologico e il 21 marzo cade l’inizio calendaristico. Inoltre c’è l’inizio astronomico, che è variabile, e quest’anno è previsto esattamente alle ore 10.37 del 20 marzo.

Questa è la data dell’equinozio in cui si hanno esattamente 12 ore di luce e 12 ore di buio. Da qui le giornate diventano sempre più lunghe!

Altri argomenti interessanti sulla primavera