Giornata dei fratelli e delle sorelle – 10 aprile

Fratelli e sorelle? Ci hanno plasmato più di quanto sappiamo. Un motivo in più per sorprenderli il 10 aprile e far loro una sorpresa. Ecco alcune informazioni.
Perché una Giornata dei fratelli e delle sorelle?
Il 10 aprile ovunque si celebra la Giornata dei fratelli e delle sorelle. È stata creata nel 1997 da Claudia Evart per attirare l'attenzione sul legame speciale che unisce i fratelli. Nel frattempo questa giornata è diventata molto popolare. Si usa per contattare i fratelli e le sorelle e per ricordare i tempi trascorsi insieme.

In altre parole: contattate i vostri fratelli e le vostre sorelle il 10 aprile. Forse questa giornata offre una buona occasione per sorprendere anche coloro con i quali il contatto è diventato scarso o si è addirittura interrotto. Telefoni, smartphone e social media sono adatti a questo, ma anche fiori. Questi sono sempre ben accolti perché aprono i cuori e sono semplicemente affettuosi.
I primogeniti sono più intelligenti?
Gli studi sui fratelli hanno portato a risultati sorprendenti. O sapevate che i primogeniti sono in media leggermente più intelligenti? Ciò è dovuto al fatto che nella prima fase della loro vita sono più seguiti e incentivati. Questa particolare dedizione contribuisce ad accrescere la loro autostima.

I mediogeniti, detti anche figli intermedi o figli sandwich, devono invece condividere con i loro fratelli l’attenzione dei genitori e raramente sono al centro dell'attenzione. Tuttavia, questo insegna loro ad essere concilianti e a imporsi con diplomazia. I bambini sandwich sono di solito socievoli e hanno molti amici.
E gli ultimogeniti? Non di rado finiscono con l’essere sottostimolati. Siccome, però, crescono tra sorelle e fratelli maggiori che sanno fare più di loro, si sviluppano più rapidamente per poterli imitare e tentare di stare al passo con loro.
A proposito di litigi e sentimenti di estraneità
Litigavate con i vostri fratelli quando eravate bambini? Questo è perfettamente normale, perché probabilmente avete passato la maggior parte del tempo della vostra infanzia con loro. I litigi sono importanti perché da essi si sviluppa gran parte della nostra personalità individuale. Quindi, sia che siamo cedevoli o esigenti, vivaci o piuttosto riservati: Le soluzioni di conflitto che abbiamo sviluppato con i nostri fratelli e sorelle si manifesteranno in seguito in altre situazioni della vita e ci renderanno la vita più facile (o più difficile).

A proposito, se avete fratelli o sorelle che vi sembrano estranei, i ricercatori dicono che non è insolito. Anche i fratelli e le sorelle che si assomigliano esteriormente possono avere una personalità completamente diversa.

Conclusione: Che si tratti di un sentimento di estraneità o di solidarietà, forse il 10 aprile sarà l'occasione ideale per contattare fratelli e sorelle e per ricordare le cose in comune.

Per fratelli e le sorelle preferiti e amatissimi rompistivali

Mostrare tutti

Altre emozionanti giornate fiorite