A proposito dei regali di rose

Le rose sono i classici doni d'amore. Ma perché c'è l'abitudine di dare sempre un numero dispari di rose? E a che punto una rosa è a stelo lungo?
Regalare rose: in numero pari o dispari?
È corretto regalare le rose in numero pari o dispari?
Per molto tempo si ritenne che i fiori dovessero essere regalati sempre in numero dispari. Questa tradizione proviene dalla Francia, dove a suo tempo, si comprovava così che i fiori non erano stati acquistati al mercato, dove venivano offerti solo in numero pari, bensì in uno dei rinomati negozi di fiori, che li vendevano in numero dispari.
Questa usanza vale oggi solo se i fiori possono essere contati a prima vista, cosa non sempre facile a partire da undici fiori (o in un mazzo confezionato). In tal caso consumatori e fioristi si sentono quindi liberi di comporre un mazzo pari o dispari, a piacere.
Tra l’altro: la tipica ”dozzina di rose” è considerata a tutt’oggi a livello internazionale IL regalo classico per eccellenza. E non di rado chi è perdutamente innamorato o le coppie di lunga data ordinano niente di meno che dodici dozzine di rose
Rose: cosa significa a stelo corto, medio o lungo?
Chi acquista o ordina delle rose, può scegliere non solo tra tanti bellissimi colori e le molteplici dimensioni dei fiori, bensì anche tra varie lunghezze di steli. Per questi ultimi, le categorie usuali sono tre: rose a stelo corto, medio e lungo. Nell’ambito di tali categorie la lunghezza effettiva in centimetri può però variare.

Sono comunque considerate a stelo corto le rose con steli tra i 30 e i 50 cm, a stelo medio tra i 50 e i 60 cm e a stelo lungo per lo più quando la lunghezza supera i 70 cm.

I nostri più belli MyBouquet

Rose rosse MyBouquet
A partire da CHF 15.00
MyBouquet tulipani rosa
A partire da CHF 15.00
Rose rosa MyBouquet
A partire da CHF 15.00
MyBouquet tulipani color violetto
A partire da CHF 15.00
Rose arancioni MyBouquet
A partire da CHF 15.00
Rose bianche MyBouquet
A partire da CHF 15.00
MyBouquet tulipani rossi
A partire da CHF 15.00
MyBouquet tulipani bianchi
A partire da CHF 15.00
Mostrare tutti

Tutto sulla regina dei fiori

A proposito dei regali di rose Le rose sono i classici doni d'amore. Ma perché c'è l'abitudine di dare sempre un numero dispari di rose? E a che punto una rosa è a stelo lungo? Perché le rose non hanno spine? «Non c'è rosa senza spine», dicono. Beh, questo è semplicemente sbagliato. Perché le rose non hanno spine. Per saperne di più su un grande malinteso, cliccate qui. Le rose selvatiche esistono da 25 milioni di anni Incredibile, ma vero: prima ancora che ci fossero gli esseri umani, le prime rose selvatiche stavano sbocciando. Erano semplici, avevano cinque petali ed esistono ancora oggi. Le prime rosiculture in Cina Cinesi, Sumeri, Giapponesi o Persiani: tutti volevano le rose. Le rosiculture dei cinesi sono appartenute per molto tempo alle più avanzate del mondo. Gli europei scoprono la rosicultura Per molto tempo le rose in Europa sono fiorite una sola volta. Questo è cambiato solo con i viaggi di scoperta degli inglesi e degli olandesi in Asia nel XVI secolo. Rose per profumi e cosmetici Le rose hanno stimolato la creatività, anche nel mondo della bellezza. Eccovi delle informazioni sull'acqua di rose, l'olio di rose e flaconi di essenze aromatiche.Le rose hanno stimolato la creatività, anche nel mondo della bellezza. Eccovi delle informazioni sull'acqua di rose, l'olio di rose e flaconi di essenze aromatiche. Le rose e le loro proprietà curative La rosa è sempre stata usata come pianta medicinale. Non solo nella Cina antica, ma anche in Persia, Grecia e a Roma. Questo è rimasto tale fino ad oggi. 12 giugno: Giornata mondiale della rosa rossa Le rose seducono - e le rose rosse ancora di più. Non c'è da stupirsi, una giornata è dedicata a loro. Simboleggiano l'amore e la passione e sono i protagonisti del 12 giugno.