I tulipani significano vita nuova, immortalità e amore

Inizialmente, i tulipani rappresentavano vita nuova, l'amore e la tenerezza. Non c'è da stupirsi quindi che oggi siano anche regalati come messaggeri d'amore.
I persiani adoravano il tulipano
Il tulipano ha sempre affascinato gli esseri umani. Ecco perché è stato considerato un simbolo di risveglio della natura, di vita nuova e di immortalità.

Questo è uno dei motivi per cui il fiore a forma di coppa si trova anche in molti ricami persiani.
Protezione e dichiarazione d'amore
Quando nell’antica Persia i condottieri scendevano sul campo di battaglia, adottavano come amuleti portafortuna i tulipani, spesso anche ricamati sulle vesti.

Inoltre, regalavano tulipani selvatici per fare una dichiarazione d'amore alla donna del proprio cuore.
In Turchia il tulipano era considerato sacro
In Turchia, invece, per molto tempo il tulipano fu considerato sacro perché nel suo nome originale, ovvero «lalé», si riscontrano le stesse lettere che nella scrittura araba formano il nome di «Allah».

Nel nostro paese i tulipani sono i fiori primaverili più popolari. Dato che rappresentano anche l'amore e la tenerezza e significano «Sono al settimo cielo perché sono felice con te», vengono sempre più spesso regalati al posto delle rose.

Mostrate il vostro amore con dei tulipani

Mostrare tutti

Più informazioni sul fiore primaverile più popolare